Dog Trekking Sardegna

Il dog-trekking è una disciplina cinosportiva non agonistica, in cui il cane è assicurato al proprio conduttore attraverso un guinzaglio di almeno tre metri. Ci si potrebbe chiedere il perché di questa scelta, dato che viene praticato in contesti naturali, e la risposta è molto semplice: è un'attività relazionale, il guinzaglio non deve essere  un vincolo ma un legame,  le difficoltà che il percorso prevede vanno affrontate insieme e superandole, sempre insieme, si rafforza il rapporto con il cane e lo si aiuta a sentirsi fiero di sé, migliorando la sua autostima.

Per praticare questa disciplina  i cani dovranno indossare una pettorina ed essere assicurati al proprio conduttore con un guinzaglio/lunghina di almeno 3 metri, non è consentito l'uso di collari.

Queste escursioni sono aperte anche a cani che hanno delle lievi difficoltà sociali. 


17/04/2016

Punta La Marmora 

Trascorri con noi, insieme al tuo amico a quattro zampe, una domenica sulla cima più alta della Sardegna. Insieme percorreremo il sentiero che da S'Arena (Desulo - NU) si inerpica lungo le pendici del Gennargentu fino a raggiungere Punta La Marmora che, con i suoi 1834 metri, è la vetta più alta della nostra isola.

leggi tutto

13/03/2016

Monte Forte

Con i suoi 464 metri di altezza Monte Forte domina tutta la piana della Nurra e rappresenta la meta del secondo dog-trekking di Annestru. Percorreremo insieme un sentiero ad anello della lunghezza di 10 km, tra boschi di lecci covi di banditi e panorami mozzafiato, tutto in compagnia dei nostri amici a quattro zampe.

leggi tutto

24/01/2016

Torre del Falcone

Si apre la stagione del dog-trekking di Annestru con il primo appuntamento che ci condurrà fino alla Torre di Capo Falcone, dalla quale potremo ammirare il bellissimo panorama sul golfo dell'Asinara.

leggi tutto